Wishraiser Logo

Home

Home

Come Funziona

Dona

Tutti i Premi

Profilo

Wishraiser Logo

Amici di Zanzibar e del Mondo ODV

progetti scolastici educazione prfima infanzia e primaria, scolarizzazione sordomuti e diversamente abili- assistenza sanitaria con fornitura macchinari, attrezzature, ausili sanitari, materiale medicazione e medicinali . progetti idrici e fornitura acqua potabile

Scegli importo e vinci

Amici di Zanzibar e del Mondo ODV

€5

al mese

€15

al mese

€25

al mese

€ Altro importo

Il 100% della tua donazione sosterrà l’organizzazione

Parteciperai automaticamente a tutte le estrazioni settimanali

Vedi date

Vinci e scegli il tuo premio

Vedi premi

Disdici quando vuoi

Leggi regolamento

 

Descrizione sintetica del progetto

Obiettivi

Favorire l’accesso a cure mediche gratuite ad una fascia di popolazione con gravi difficoltà economiche. Aiutare un migliaio di persone all’anno.  Intervenire per patologie diffuse: dermatologiche, degli occhi, gastroenteriche, ossee, otorino, ginecologiche e ostetriche con servizio di parto per situazioni tranquille, vaccinazioni, prevenzione all'igiene sanitaria e dentale. Diffondere Educazione alla salute onde evitare gravi situazioni , abbattere la mortalità infantile e adulta, fare un programma di prevenzione all'igiene sanitaria e dentale, prevenzione delle nascite non desiderate e consapevoli e educazione all'affettività, estendere le vaccinazioni ferme all'età di anni 5.

Contesto di riferimento

Zanzibar è un’isola della Tanzania, che rimane uno dei paesi più poveri del mondo; le condizioni di vita degli abitanti si mantengono molto arretrate e, permangono problemi della sanità, dell'istruzione e della povertà le priorità da affrontare. Il reddito medio annuale è di 250 USD, ma gran parte della popolazione vive abbondantemente sotto la soglia di povertà. Questo dato non è positivamente influenzato dalla economica dei villaggi turistici, in gran parte di imprenditori stranieri, il che non influisce sulle condizioni di vita dei villaggi, che vivono di piccola agricoltura e di pesca.  Nonostante un sistema sanitario e scolastico migliore di quello di molti altri paesi africani, la mortalità infantile è piuttosto elevata (83 su 1000) e un bambino su tre è malnutrito età media cinque anni, oltre ai molti morti di parto.

Gli ospedali sono a pagamento e al di fuori della portata economica delle fasce povere della popolazione, che in questa zona ammontano a oltre cinquemila persone che vivono in condizioni di miseria, in abitazioni fatiscenti, senza acqua corrente. SI associa alla povertà il gran numero di figli di donne molto giovani, che non hanno alcuna possibilità di miglioramento dovendosi occupare della sopravvivenza della famiglia e le uniche attività permangono piccoli commerci e la prostituzione, favorita dalla ignoranza e dell’enorme divario economico tra turisti e gente locale.

La nostra associazione è riuscita ad aprire l’unico asilo nido gratuito dell’isola e ad ottenere il benestare per aprire l’ospedalino struttura ricettiva per i volontari e medici.

Questo inizio dà la speranza di poter assistere i bambini in un percorso di protezione, salute e istruzione, che li possa condurre ad una esistenza meno drammatica e ad uscire dallo stato di difficoltà estreme.

La speranza è di avere in questo centro visite e cure gratuite, prevenzione delle nascite e condurre in sicurezza il parto naturale e trasferire agli ospedali i parti non naturali.

4/12 dati generali

Descrizione del progetto

Accanto all’asilo e alla scuola materna esiste uno stabile in disuso da anni, che era a suo tempo un punto ostetrico e foresteria. E’ stato conseguito il benestare all’utilizzo della struttura e siamo in attesa della formalizzazione con una autorizzazione sotto forma di concessione per più anni dell’immobile, così come è stato per l’asilo.

Il progetto mira a ristrutturare l’immobile e ripristinare il servizio medico creando un ambulatorio multiservizi per varie patologie: sala studio dentistico, ginecologico, medicina generale, sala attesa, magazzini, servizi igienici.

L'altra metà dello stabile sarà adibito a foresteria, dotato di 3 camere con 2 bagni, un salottino pranzo con angolo cottura, una stanza per la formazione, ed uno spazio esterno.

Questo spazio potrà consentire di alloggiare gratuitamente per i volontari che si offrono per prestare servizio di collaborazione ed aggiornamento, sia medici che infermieri.

5/12

Beneficiari diretti e indiretti

La Popolazione Kiwengwa e dintorni consta di 10.000 abitanti, il beneficiari del progetto saranno oltre  1000 bambini soggetti a varie patologie, causa anche alimentazione povera.

L’assistenza sanitaria verso rivolta anche a oltre 500 le donne soggette a pericolo nel parto, e ad un migliaio fornendo formazione e strumenti sulla maternità responsabile.

I beneficiari indiretti sono le intere comunità familiari cui appartengono i bambini e le giovani madri, che vedranno diminuire la mortalità infantile e beneficiare della assistenza sanitaria gratuita altrimenti resa inaccessibile dalle barriere economiche

Sintesi del progetto

Dopo aver realizzato la ristrutturazione dell’edificio, La fase dell’acquisto di attrezzature e arredamenti seguirà alla realizzazione delle attività di gestione dell’ambulatorio.

 Dental clinic  Odv sono due ditte partner che cofinanziano il progetto e potranno occuparsi della attrezzatura dell’ambulatorio dentistico e di fare ricevimento per promuovere un programma di visite per favorire la prevenzione dentale. In questo laboratorio verranno fornite le cure e le visite di base e si daranno nozioni sulla corretta igiene dentale, ciò favorirà la prevenzione delle carie e delle altre patologie derivanti dalla mancanza di igiene.

Dr Shultan medico ginecologo ecografista che farà le ecografie, lavorerà cinque giorni a settimana pagato dallo stato e lo stesso vale per la Ostetrica volontaria in equipe con Dr Shultan

La associazione già lavora con questi soggetti comprando le medicine e i medici fanno le visite.

Due socie ostetriche Tucci , Agostinelli  si alterneranno durante l’anno per il programma rivolto alla assistenza alle donne nel settore ginecologico.

Negli altri settori medici verranno strette collaborazioni con associazioni di medici volontari italiani cui verrà fornito l’alloggio per il periodo di permanenza, si ricercheranno figure specializzate in pediatria, dermatologia, nutrizionisti etc. 

https://www.amicidizanzibaredelmondo.org/progetti-sanitari/

 

 

 

 

                                                               

 

Descrizione sintetica del progetto

Obiettivi

Favorire l’accesso a cure mediche gratuite ad una fascia di popolazione con gravi difficoltà economiche. Aiutare un migliaio di persone all’anno.  Intervenire per patologie diffuse: dermatologiche, degli occhi, gastroenteriche, ossee, otorino, ginecologiche e ostetriche con servizio di parto per situazioni tranquille, vaccinazioni, prevenzione all'igiene sanitaria e dentale. Diffondere Educazione alla salute onde evitare gravi situazioni , abbattere la mortalità infantile e adulta, fare un programma di prevenzione all'igiene sanitaria e dentale, prevenzione delle nascite non desiderate e consapevoli e educazione all'affettività, estendere le vaccinazioni ferme all'età di anni 5.

Contesto di riferimento

Zanzibar è un’isola della Tanzania, che rimane uno dei paesi più poveri del mondo; le condizioni di vita degli abitanti si mantengono molto arretrate e, permangono problemi della sanità, dell'istruzione e della povertà le priorità da affrontare. Il reddito medio annuale è di 250 USD, ma gran parte della popolazione vive abbondantemente sotto la soglia di povertà. Questo dato non è positivamente influenzato dalla economica dei villaggi turistici, in gran parte di imprenditori stranieri, il che non influisce sulle condizioni di vita dei villaggi, che vivono di piccola agricoltura e di pesca.  Nonostante un sistema sanitario e scolastico migliore di quello di molti altri paesi africani, la mortalità infantile è piuttosto elevata (83 su 1000) e un bambino su tre è malnutrito età media cinque anni, oltre ai molti morti di parto.

Gli ospedali sono a pagamento e al di fuori della portata economica delle fasce povere della popolazione, che in questa zona ammontano a oltre cinquemila persone che vivono in condizioni di miseria, in abitazioni fatiscenti, senza acqua corrente. SI associa alla povertà il gran numero di figli di donne molto giovani, che non hanno alcuna possibilità di miglioramento dovendosi occupare della sopravvivenza della famiglia e le uniche attività permangono piccoli commerci e la prostituzione, favorita dalla ignoranza e dell’enorme divario economico tra turisti e gente locale.

La nostra associazione è riuscita ad aprire l’unico asilo nido gratuito dell’isola e ad ottenere il benestare per aprire l’ospedalino struttura ricettiva per i volontari e medici.

Questo inizio dà la speranza di poter assistere i bambini in un percorso di protezione, salute e istruzione, che li possa condurre ad una esistenza meno drammatica e ad uscire dallo stato di difficoltà estreme.

La speranza è di avere in questo centro visite e cure gratuite, prevenzione delle nascite e condurre in sicurezza il parto naturale e trasferire agli ospedali i parti non naturali.

4/12 dati generali

Descrizione del progetto

Accanto all’asilo e alla scuola materna esiste uno stabile in disuso da anni, che era a suo tempo un punto ostetrico e foresteria. E’ stato conseguito il benestare all’utilizzo della struttura e siamo in attesa della formalizzazione con una autorizzazione sotto forma di concessione per più anni dell’immobile, così come è stato per l’asilo.

Il progetto mira a ristrutturare l’immobile e ripristinare il servizio medico creando un ambulatorio multiservizi per varie patologie: sala studio dentistico, ginecologico, medicina generale, sala attesa, magazzini, servizi igienici.

L'altra metà dello stabile sarà adibito a foresteria, dotato di 3 camere con 2 bagni, un salottino pranzo con angolo cottura, una stanza per la formazione, ed uno spazio esterno.

Questo spazio potrà consentire di alloggiare gratuitamente per i volontari che si offrono per prestare servizio di collaborazione ed aggiornamento, sia medici che infermieri.

5/12

Beneficiari diretti e indiretti

La Popolazione Kiwengwa e dintorni consta di 10.000 abitanti, il beneficiari del progetto saranno oltre  1000 bambini soggetti a varie patologie, causa anche alimentazione povera.

L’assistenza sanitaria verso rivolta anche a oltre 500 le donne soggette a pericolo nel parto, e ad un migliaio fornendo formazione e strumenti sulla maternità responsabile.

I beneficiari indiretti sono le intere comunità familiari cui appartengono i bambini e le giovani madri, che vedranno diminuire la mortalità infantile e beneficiare della assistenza sanitaria gratuita altrimenti resa inaccessibile dalle barriere economiche

Sintesi del progetto

Dopo aver realizzato la ristrutturazione dell’edificio, La fase dell’acquisto di attrezzature e arredamenti seguirà alla realizzazione delle attività di gestione dell’ambulatorio.

 Dental clinic  Odv sono due ditte partner che cofinanziano il progetto e potranno occuparsi della attrezzatura dell’ambulatorio dentistico e di fare ricevimento per promuovere un programma di visite per favorire la prevenzione dentale. In questo laboratorio verranno fornite le cure e le visite di base e si daranno nozioni sulla corretta igiene dentale, ciò favorirà la prevenzione delle carie e delle altre patologie derivanti dalla mancanza di igiene.

Dr Shultan medico ginecologo ecografista che farà le ecografie, lavorerà cinque giorni a settimana pagato dallo stato e lo stesso vale per la Ostetrica volontaria in equipe con Dr Shultan

La associazione già lavora con questi soggetti comprando le medicine e i medici fanno le visite.

Due socie ostetriche Tucci , Agostinelli  si alterneranno durante l’anno per il programma rivolto alla assistenza alle donne nel settore ginecologico.

Negli altri settori medici verranno strette collaborazioni con associazioni di medici volontari italiani cui verrà fornito l’alloggio per il periodo di permanenza, si ricercheranno figure specializzate in pediatria, dermatologia, nutrizionisti etc. 

https://www.amicidizanzibaredelmondo.org/progetti-sanitari/

 

 

 

 

                                                               

Dona
un piccolo contributo
mensile

Scegli tu la cifra


Il 100% della tua donazione sosterrà i progetti della tua organizzazione preferita

al netto dei costi di gestione dei pagamenti (2.9% + 0.35 euro su ogni donazione)

Partecipa
a tutte
le estrazioni

Puoi vincere ogni settimana

Aggiungiamo sempre nuove date

Hai vinto?
Scegli
il tuo premio

Scoprili tutti

100% trasparente

Non tratteniamo commissioni. Al netto dei costi di gestione per i pagamenti online (2.9% +€ 0.35 cent) la tua donazione andrà a sostenere l’organizzazione che hai scelto.

Vuoi annullare?

Puoi farlo quando vuoi dalla tua area personale. Parteciperai comunque a tutte le estrazioni per i 30 giorni successivi alla tua ultima donazione.

Donazioni sicure

Proteggiamo i tuoi dati e la tua donazione nel rispetto dei più alti standard di sicurezza.

La parola ai vincitori

Ecco cosa dicono i nostri donatori

Estrazione del 19 Novembre

Mauro G.

Sono contento di aver ricevuto questo inaspettato regalo e di sostenere l’operato lodevole dell’Associazione Moebius. Grazie per la piacevole sorpresa.

Estrazione del 26 Novembre

Matteo A.

Ho ricevuto la notizia della vincita inaspettatamente! Sono felice di poter partecipare a questa bella iniziativa contribuendo ad una buona causa!

Estrazione del 10 Dicembre

Alessandra G.

Grazie Wishraiser per questo premio. Felice di aver aiutato l’associazione Gaia nel progetto a sostegno dei cani presenti nei rifugi.

Estrazione del 17 Dicembre

Gianni T.

Una buona causa che si accompagna ad un evento inaspettato, la interpreto come stimolo alla volontà di donare

Estrazione del 31 Dicembre

Corrado S.

Grazie a Wishraiser posso essere riconoscente al Centro Malattie della Dipendenza di Verona che mi ha donato la mia seconda vita!

Estrazione del 07 Gennaio

Alessandra R.

Che bella e inaspettata sorpresa! Un motivo in più per sostenere le associazioni a cui teniamo!

Estrazione del 21 Gennaio

Linda F.

Grazie infinite a Wishraiser questa vincita davvero inaspettata! Poter contribuire ad una nobile causa è un grande privilegio

Parlano di noi

Rispondiamo alle tue domande

Premi

Donazioni & Pagamenti

Organizzazioni non profit

Dove trovo regolamento dell'iniziativa?

Puoi trovare il regolamento a questo link. Resta sempre connesso per vedere tutte le estrazioni di Wishraiser.Aggiungeremo sempre nuove estrazioni a cui avrai il diritto di partecipare mantenendo la tua donazione attiva.

Come faccio a partecipare alle estrazioni?

Avendo una donazione attiva parteciperai in automatico a tutte le estrazioni di Wishraiser. Ricorda di dare il consenso a partecipare all'iniziativa in fase di check-out.

Come faccio a sapere se ho vinto?

Tranquillo, ci pensiamo noi! Ti contatterà la nostra Eugenia via email e telefonicamente.

Come funziona la scelta del premio?

Sei stato estratto? Riceverai un voucher dal valore di 500 euro. Per poter riscattare il tuo premio scegli un premio tra tutti gli esempi qui elencati oppure chiedi un preventivo al venditore/fornitore del servizio e poi contattaci.

Chi paga il costo dei premi?

Tutta la parte relativa ai premi è gestita da Wishraiser. Tutte le spese relative ai premi sono a nostro carico in qualità di unico promotore delle iniziative premiali.

Che percentuale della mia donazione va in beneficienza?

Il 100% dell'importo della tua donazione ricorrente mensile sarà devoluto all'organizzazione beneficiaria da te scelta al netto della commissione trattenuta da Wishraiser del 2.9% + 0.35 euro a copertura dei costi per la gestione dei pagamenti.

Quale è la donazione minima che posso fare?

La donazione minima che puoi attivare è di 5 euro/mese.

Posso cancellare la mia donazione?

Certo, in qualsiasi momento e dalla tua area personale.

Ogni quando mi sarà addebitata la donazione? Riceverò una ricevuta di donazione?

La tua donazione a favore di una organizzazione non profit ti sarà addebitata mensilmente. Troverai un'attestazione di pagamento all'interno della tua area personale. Per maggiori informazioni puoi comunque scrivere a help@wishraiser.com

I pagamenti sono sicuri?

Tutte le transazioni avvengo con assoluta sicurezza nel rispetto dei più alti standard tecnologici.

Che tipologia di pagamenti accettate?

Accettiamo donazioni tramite carta di credito, debito o carte prepagate. Tutta la parte relativa ai premi è gestita da Wishraiser. Tutte le spese relative ai premi sono a nostro carico in qualità di unico promotore delle iniziative premiali.

Che cosa è il 'Ci offri un caffè' in fase di pagamento?

Il 'Ci offri un caffè' è un contributo totalmente facoltativo di 1 euro/mese a favore del team di Wishraiser che puoi aggiungere alla tua donazione. Puoi cancellarlo in qualsiasi momento.

Come faccio a scegliere l'organizzazioni non profit?

Cliccando su 'Dona' potrai scegliere l'organizzazione a cui devolvere il ricavato della donazione tra tutte quelle iscritte a Wishraiser.

Vorrei donare ad una organizzazione che non trovo sul motore di ricerca. Cosa posso fare?

Non trovi la tua organizzazione non profit preferita? Scrivici a help@wishraiser.com e provvederemo a contattare la tua organizzazione.

Sono un organizzazione, come faccio ad iscrivermi a Wishraiser?

Per iscrivere la tua organizzazione non profit a Wishraiser ti consigliamo di visitare il sito nonprofit.wishraiser.com

Cos'è Wishraiser?

Wishraiser è un nuovo modo di donare: semplice, intuitivo e smart. Ti basta un piccolo contributo mensile per sostenere un’organizzazione non profit e avere la possibilità di vincere un premio a scelta ogni settimana. Se vinci, il premio lo scegli proprio tu.

Posso disdire la mia donazione in qualsiasi momento?

Certo, puoi farlo in qualsiasi momento. Parteciperai comunque a tutte le estrazioni del mese in corso.

Wishraiser

Home

Come funziona

Contatti

Profilo

FAQ

Iscriviti alla nostra newsletter

Email

Cliccando su "Iscriviti" accetti la Privacy Policy

Follow us:

Facebook IconLinkedin IconInstagram Icon
Wishraiser Logo

Wishraiser SRL 2021 Via Timavo, 34 - 20124 Milano (MI) - Italy - P.IVA: 11064630962